Ott 11

Cos'è il Reiki Sciamanico e
Perchè Può Aiutarti

Tempo di lettura: 19 minuti

Alessandro Reiki Sciamanico Shamanictravels.com

Fin dall'inizio dei tempi, la Spiritualità è stata presente nel genere umano; si tratta quindi di uno stato innegabile della sua natura e della sua capacità di interpretare il cosmo, che dà uno scopo e un significato alla sua esistenza.

Questa antica Spiritualità è sempre stata legata alla comprensione dell’ambiente circostante rappresentato dalla terra, che è la donatrice della vita fisica, per questo chiamata Madre Terra o Pachamama. E il cielo che sostiene la vita attraverso l'acqua che cade su di essa, e per questo è stato chiamato Padre Cielo.

Ecco perché lo Sciamanesimo è il modo più autentico e puro per ricordare le nostre radici già da molti dimenticate nell'epoca attuale.

Le “Piante di Potere o Maestre" svolgono un ruolo molto importante in questo processo, poiché sono i figli e le figlie messaggeri di saggezza ancestrale, per aiutare l'uomo a ricordare il suo proposito e la sua unione con il cosmo.

Il Reiki Sciamanico è definito come la capacità di imparare a guarire e canalizzare energie interne (intenzione, pensiero ed emozioni) ed esterne (esperienze vissute, i 5 elementi della natura) per l'evoluzione e il risveglio della coscienza, portando alla felicità libera da ogni condizionamento ed attaccamento.

Cos'è il Reiki? Origine e Storia

Reiki è una parola di origine giapponese, che risale al tempo del Gran Maestro Mikao Usui nel 1922. La sua parola è composta da due parole REI: FONTE UNIVERSALE e KI: ENERGIA. Pertanto la parola Reiki è definita come una fonte universale di energia, da cui imparare a canalizzare la propria felicità e quella di molti esseri.

Ma questa energia curativa è molto più antica della parola Reiki, poiché la parola è solo un mezzo per definire un qualcosa di molto più grande. Molto prima in Egitto si conosceva già questa energia e si chiamava KA (Essenza Divina, personalità pura. È l'energia spirituale che anima e dà vita agli uomini e agli dei). In Cina era conosciuto come TAO (energia infinita e misteriosa che non può essere definita). Nella vecchia India si chiama PRANA (L'energia universale che si manifesta nell'uomo), mentre nello sciamanesimo andino si chiama KAWSAY PACHA (Cosmo di energia vivente). Molti sono anche i nomi che può aver ricevuto, a seconda del tempo e della cultura in cui è stato praticato. È anche importante sapere che si tratta di un'energia luminosa che è ovunque, la stessa parola Dio nasce dall'antico greco Deux, la cui traduzione è Luce.

Quindi può essere chiamato in molti modi, ma è la stessa energia di amorevole guarigione. Per lo stesso motivo la parola Reiki oggi è stata presa come sinonimo di benessere e salute, adottata da molti altri tipi di percorsi, ma in origine è giapponese e coniata dal maestro Mikao Usui per definire e canalizzare la saggezza ottenuta nella sua esperienza di satori (Illuminazione).

Quando il Reiki viene applicato per scopi curativi, comincia a trasmutare le energie del nostro corpo, mente e spirito. Il Reiki accelera l'autoguarigione, apre la mente e lo spirito alle vere cause della malattia e del dolore, che hanno origine nella mente. Il Sistema di Reiki Usui, è un'arte naturale di guarigione, che impiega l'energia amorevole che vibra in tutti gli esseri e cose manifestate dalla creazione.

Il Sistema Usui di Guarigione Naturale® continua ad essere trasmesso attraverso i Maestri Reiki. Un tempo questa era una tradizione orale (Kuden), oggi ci sono molti libri e testi sul Reiki, ma per la trasmissione di energia e lignaggio è necessario essere in presenza fisica e avere un vero contatto umano con un Maestro di Reiki, per ricevere quell'insegnamento più profondo. I Maestri sono impegnati nell'arte della Guarigione, il suo lignaggio, i principi del Reiki e lo stile di vita che questo comporta.

Il lignaggio infatti nel Reiki è l’unica certificazione possibile che racconta la storia del proprio Reiki personale.

Il nostro lignaggio è il: LIGNAGGIO USUI SHIKI RYOHO

Qui puoi vedere tutti i nostri grandi maestri:

Dr. Mikao Usui
Dr. Chujiro Hayashi
Sra. Hawayo Takata
Phyllis Lei-Furomoto
Carol Farmer
Leah Smith
William Rand
Claudio Márquez
Marcelo Cassano
José Guillermo Aguirre
Gendo Hozan
Alessandro e Marcello

Marcello Reiki Sciamanico Shamanictravels.com

I Benefici del Reiki Sciamanico

Il Reiki Sciamanico Andino lavora ad ogni livello e si adatta naturalmente alle esigenze del ricevente. Il Reiki è eccellente per curare problemi fisici, mentali, emotivi e spirituali e dà risultati meravigliosi.

Il trattamento Reiki aumenta la naturale capacità del corpo di guarire.
Aumenta la vitalità e l'energia, le funzioni del corpo, la mente, le emozioni, l'essenza e l'aura.
Il trattamento Reiki rilascia l'energia bloccata e favorisce il rilassamento e riduce lo stress, la stanchezza cronica, le paure, le fobie, le dipendenze.

L'energia Reiki ha un'intelligenza innata e va dove il corpo e l'aura ne hanno bisogno.
Aiuta a purificare il corpo dall'energia e dalle tossine fisiche, aumenta il suo potere nel tempo, aumenta l'energia, l'intuizione, la meditazione e l'evoluzione spirituale.
Rafforza il sistema immunitario, equilibra il sistema endocrino e normalizza la pressione sanguigna.
Il Reiki viene assorbito da ogni cellula del corpo nella quantità necessaria e scorre dove c'è una carenza.

Lo stile di vita del Reiki Sciamanico: I GOKAI
(I cinque principi del Reiki)

Reiki: "Metodo segreto per attirare la felicità. Splendida medicina per tutte le malattie del corpo e dell'anima”.

1. Solo per oggi abbandono le preoccupazioni

2. Solo per oggi abbandono la rabbia

3. Solo per oggi sono grato (onoro i miei genitori, maestri e gli anziani)

4. Solo per oggi lavoro onestamente su me stesso.

5. Solo per oggi fluisco e sono compassionevole verso tutti gli esseri senzienti.

I Gokai, hanno un'energia molto forte nella pratica di ogni Reikista e molte volte non gli viene data l'importanza che ha davvero. Sono nati dall'ispirazione dell'imperatore Hiroito, l'ultimo imperatore del Giappone, che era molto legato alle arti e alla poesia. Mikao usui come simpatizzante dell'imperatore, li ha presi e li ha resi parte dei suoi insegnamenti, ma con una sfumatura molto più profonda e introspettiva,

Sono 5 principi che ogni Reikista dovrebbe praticare, meditare e approfondire ogni giorno.

Solo per oggi - Kyo Dake

Si riferisce al valore di ogni giorno. L'unica cosa che esiste realmente è il presente, non il passato o il futuro. Oggi è la vita. Oggi è l'esperienza di ogni momento e il modo in cui viviamo questo momento determina la nostra vita. Il potere dell'adesso è gigante ed ha un potere unico, perché per essere felici è necessario prendere decisioni che portano a quella felicità, non ieri, non domani ORA. Questo precetto vi invita a vivere la vita in questo momento, a prendere in carico e trasmutare tutte quelle energie nel presente (qui e ora), in questo giorno.

"Solo per oggi" si riferisce agli altri cinque principi.

Solo per oggi abbandono le preoccupazioni - Kyo Dake Shinpai Suna

La preoccupazione è impotente ed inutile, è un enorme spreco di energia mentale e non ha mai risolto nulla. Invece di preoccuparti, esercitati in ciascuna delle tue azioni e prenditi cura di esse. Se agisci dal cuore illuminato, attraverserai il mondo senza generare alcuna impronta karmica. Impara l'arte di lasciar andare la mente e le sue paure, per trasmutarle in fede.

Un grande Maestro diceva: "Ad ogni giorno basta il suo proprio affanno".

Solo per oggi abbandono la rabbia - Kyo Dake Okoru Na

Hai mai visto o sperimentato che la rabbia risolva qualcosa senza causare dolore? Sentire rabbia, irritazione ti fa male e fa male gli altri, non serve, non funziona, renditene conto ed inizia a cercare un altro approccio che trasformi la rabbia in saggezza. La rabbia è un'energia come tante, ma non fa parte della tua essenza.

L'energia si muove sotto la legge universale di causa ed effetto, una cosa dà luogo ad un'altra; La paura dà luogo a preoccupazione, la preoccupazione dà luogo al controllo, il controllo inesorabilmente non va come vogliamo e si origina la frustrazione e dalla frustrazione nasce la rabbia e con essa la malattia fisica e molti mali del mondo. Se vuoi tagliare la catena, spegni tutta la paura che è la radice di tutto.

Apprendi a guardarla ed osserva te stesso quando arriva e ti libererai di lei.

Le persone egoiste si distruggono attraverso la rabbia, il risentimento e l'odio. Attraverso il Reiki possiamo imparare ad armonizzare le nostre emozioni e il nostro spirito. Non confondere tutto ciò con il reprimere la rabbia, bisogna incanalarla e trasformarla.

Solo per oggi ti sono grato - Kyo Dake Kansha shite

Sii grato agli altri e al potere della natura, perché ti è stato dato il dono della vita. La gratitudine è un'energia di elevata coscienza. Ci perdiamo quando dimentichiamo il sentimento di gratificazione e gratitudine.

Molti esseri per desiderare ciò che non hanno, perdono ciò che hanno.

La gratitudine genera abbondanza, proprio come una madre o nonna amorevole quando ti dà il tuo cibo preferito, e se tu la ringrazi, lei ti serve felicemente un altro piatto. La nostra bella Pachamama è lo stesso: ringrazia ogni giorno il dono della vita, il dono del respiro, il tuo cibo, gli esseri che ti amano e così la gratitudine inizierà ad essere parte integrante della tua essenza, non ti mancherà mai nulla.

Proprio per questo motivo, "Ringraziare è da saggi".

Solo per oggi lavoro onestamente su me stesso. - Kyo Dake Goo Hage Me

Dedica tempo alla tua crescita personale e spirituale. Inizia a sviluppare la disciplina spirituale necessaria per raggiungere la tua piena felicità, le vecchie cattive abitudini non sono più buone compagne in questo percorso. Il valore più sacro dell'universo sono il Tempo e lo Spazio, grazie a loro la vita come la conosciamo può esistere. Dadica tempo e spazio alla tua pratica e vedrai come il cielo ti ricompenserà.

E’ come innaffiare una pianta e ciò che innaffi cresce.

Non perdere tempo a criticare o giudicare gli altri. Porta tutta quell'energia al tuo essere, per risvegliare tutto il potenziale che tieni dentro. Hai molto lavoro da fare, sii costante.

Solo per oggi fluisco e sono compassionevole con tutti gli esseri senzienti. Kyo Dake Hito Ni Shinsetsu Ni

Prendersi cura della Natura, del nostro Pianeta e di tutti gli esseri viventi, specialmente dei nostri simili, è l'unico compito che valga la pena di fare in questo mondo.

Se le persone si aiutano a vicenda, per la prima volta si costruisce una comunità sana. Non c'è differenza tra se stessi e gli altri in termini di importanza nella dimensione universale. Esiste lo stesso spirito. Ricorda la Grande Legge dello Specchio Cosmico, dove tutto ciò che ti succede è un riflesso del tuo io interiore. Quindi essere gentili con gli altri significa anche prendersi cura di se stessi. Questa sensazione si svilupperà naturalmente durante la pratica del Reiki, scoprendo una lezione d'amore ed armonia in tutto ciò che ti circonda.

Alessandro Reiki Sciamanico Shamanictravels.com

Lo Sciamanesimo come Percorso di Guarigione

Lo Sciamanesimo è un percorso totalmente esperienziale, dove il guaritore, prima di offrire una certa pianta maestra o cerimonia/esperienza, deve prima di tutto averla vissuta lui stesso. Provando in prima persona i benefici che questo può portare. Pertanto, perché un essere si dichiari Sciamano, deve aver vissuto molte esperienze, aver messo al banco di prova tutta la saggezza e la conoscenza per vederne la veridicità e l'efficacia.

Lo Sciamano è un Chakaruna (uomo o donna ponte) tra il mondo di sopra e il mondo di sotto, il suo scopo è quello di mantenere l'equilibrio tra i due piani. Per questo occupa diversi tipi di mezzi e strumenti che lo aiutano a guarire ed entrare in contatto con il mondo invisibile degli spiriti e di tutte le energie che vi si muovono.

Il Reikista Sciamanico è un guaritore per eccellenza, che utilizzando tutte le sue conoscenze e con l'aiuto delle guide visibili e invisibili, è riuscito a guarire prima di tutto se stesso e liberarsi dagli stati afflitti della mente. Per lo stesso motivo è pronto ad aiutare a liberare altri esseri.

E’ un essere saggio che non agisce con fretta, ma osserva fino a quando non appare il momento giusto per agire, è paziente con se stesso e con gli altri, parla in modo amorevole e sincero, non cerca un risultato né tanto meno meno il controllo, ma vive in ogni momento affidato al grande spirito e i suoi disegni. Non si fa nemici, né teme i demoni, perché sa che sono il riflesso del proprio subconscio, quindi li integra con l'amore immortale e li rende suoi alleati.

Il Reikista Sciamanico deve scovare la magia che si nasconde in ogni cosa creata. Dove alcuni vedono il caso o la fortuna, egli deve vedere la causalità e la sincronicità universale che ha fatto sì che, dove alcuni si perdono nell'etichettare, strutturare e dare forma alle cose, egli può invece vedere le energie solari e lunari che si muovono tra le ombre, dove ognuno analizza egli deve intuire, dove tutti hanno perso la calma egli deve rimanere sereno, quando tutti piangono e fuggono prima della morte, deve sorriderle e abbracciarla.

Uso Terapeutico delle Piante Sacre

Risorse e Strumenti Sciamanici Rapè Perù Shamanic Travels

Ogni essere vivente che pulsa su questo pianeta è un riflesso del cosmo, "Com'è sopra, così è sotto, e come è sotto, così è sopra" recita l'antica legge universale. Per lo stesso motivo ogni essere che pulsa in questo mondo ha qualcosa da mostrarci, ha qualcosa da insegnarci e noi abbiamo qualcosa da imparare e integrare.

Pertanto, il grande regno vegetale ha molte cose da insegnarci, bisogna soltanto rendersi dei suoi osservatori. Ad esempio, ogni pianta cerca saggiamente la luce del sole che è migliaia di chilometri di distanza, è miracoloso che qualcosa di piccolo come un fiore, cerchi qualcosa di lontano e che è milioni di volte più grande di lui, ma allo stesso tempo qualcosa di così piccolo dà uno scopo a qualcosa di così grande, questo è il miracolo. Dobbiamo imparare da lui e sapere che la vitamina solare è fondamentale nell'organismo per la fissazione del calcio, così come altri minerali nelle ossa, e la forma principale in cui viene acquisita è essere esposti al sole, questo ci permette di svilupparci e crescere come una pianta. Ringraziare il padre sole all'alba e nel suo crepuscolo, è ringraziare la vita ed essere in unione con il cosmo. Non lamentarti mai di un regalo così bello.

Allo stesso tempo ogni pianta, ogni fiore, ogni albero, ha uno scopo, una dimensione, una forma, un aroma diverso. Dobbiamo anche imparare da ciò e accettare la diversità e le differenze, perché questa è la bellezza della vita.

Ogni pianta ha anche proprietà diverse, con virtù e doni diversi. I nostri antenati sono stati saggi a riguardo, poiché la medicina erboristica ha migliaia di anni e loro hanno tenuto i suoi registri in molti modi.

Ad esempio, una pianta di hierbabuena, ha proprietà rilassanti e per il sistema digestivo, lo zenzero ci aiuta con processi infettivi ed altre hanno anche proprietà aromatiche, oli e altre da bagno, in breve è un gigantesco ventaglio per diversi usi oltre che terapeutici.

All'interno di questo regno vegetale, ci sono alcune piante molto speciali, che non funzionano solo a livello fisico, ma piuttosto a livello del subconscio e dell'inconscio, queste piante sono i ponti tra il mondo dell'uomo e il mondo degli dei, per cui viene dato loro il nome di piante sacre o piante di potere e allo stesso tempo sono chiamate anche piante madri, perché devono insegnare agli esseri umani e mostrare loro la grande verità. Queste meravigliose piante sono figlie e figli del sole e della terra e ci portano un messaggio di guarigione, liberazione e saggezza, quindi la loro paura non ha senso. Devi amarle, non temerle.

C'è un'enorme varietà di questi spiriti autentici della natura, ognuno dei quali ti aspetta: ognuno è un maestro in sé e ognuno ha un messaggio e un insegnamento per la tua felicità e il tuo risveglio.

Fattori Determinanti della Medicina

C'è un'enorme quantità di disinformazione e ignoranza basata sulle piante sacre, che produce molta paura e il loro rifiuto. Parte della nostra missione come Reikisti Sciamanici è quella di apprezzare e valorizzare un dono così bello dato da Madre Terra e poi condividerlo con coloro che ne hanno bisogno. Einstein diceva: "È più facile dividere un atomo che disintegrare un pregiudizio", quindi a volte il compito non è facile, ma con amore tutto può essere fatto.

Una Pianta Maestra è e sarà sempre un'esperienza viva, quindi il suo insegnamento è diretto e profondo, e permette scorciatoie evolutive nel nostro apprendimento e comprensione del cosmo e delle sue energie. Quello che per acquisire e integrare può costare anni di esperienza, con la giusta guida di una Pianta Sacra, si può mostrare in pochi secondi.

Non basta provare avventatamente queste piante, né darle a tutti, a destra e a manca. Anche la pianta ha bisogno di te, ha bisogno di un canale che la capisca e sappia indirizzare la sua energia. Ricorda che un rimedio a basse dosi non ha effetto e che in dosi eccessive potrebbe essere un veleno. La via di mezzo è il cammino del Reikista Sciamanico, ma l'unico modo per camminare e imparare nello Sciamanesimo è quello di viverlo. Ecco perché la FIDUCIA e la FEDE depositata nella pianta e nell'essere che guida e insegna, è un pilastro fondamentale nell'apprendimento sciamanico e l'origine di ogni saggezza. Il vecchio rapporto discepolo e maestro, la terra e il cielo, la luna e il sole, è vissuto in un'esperienza umana e allo stesso tempo divina. Lo stesso prendere la pianta è la prova della fede nello Sciamanesimo.

Affinché una Pianta Sacra possa essere attivata energeticamente e raggiungere il suo massimo potenziale, ha bisogno di due ingredienti fondamentali che sono AMORE e SAGGEZZA, senza di loro nessuna cerimonia e guarigione ha alcun senso e quindi perde la sua capacità di liberare gli esseri umani dai loro stati afflittivi, qui è dove finisce per diventare una forma di fuga e, peggio, un vizio. Ricorda che l'amore e la saggezza sono la chiave.

Quali Piante Maestre utilizziamo nel nostro Reiki Sciamanico? Principalmente 4:

  • Foglie di Coca
  • Tabacco
  • Rapè
  • Sananga

A breve faremo uscire un articolo che spieghi ognuna di esse 🙂

Marcello e Alessandro Reiki Sciamanico Shamanictravels.com

Canalizzare Il Reiki: Auto Reiki E Trattamento Agli Altri

Una volta iniziati, l'energia del Reiki Universale fluirà attraverso il proprio essere. Il Reiki è un'energia sottile. L'energia viene solitamente dal Chakra della corona, passa attraverso il chakra del cuore e scorre attraverso le braccia fino alle mani e da lì va dove è necessario. Questo sembra essere il modello uniforme del flusso di Reiki e molti altri sistemi di energia di guarigione, è possibile introdurre energia attraverso altri canali, ma il Reiki attraverso la corona, poi fino alle mani è generalmente più facile e molto confortevole.

Il Reiki è un'energia che funziona in modo discendente, quindi non si può ricevere un'energia negativa o una malattia dal paziente, perché si diventa solo un canale di luce. Potremmo dire che il cosmo è la grande montagna dove le acque si accumulano e il Reikista è il fiume dove circolano, quindi nessuna energia può andare contro quella corrente benefica e potente.

L'energia di base del Reiki è sempre stata l'INTENZIONE ATTIVATA.

La cosa più importante è usare spesso il Reiki. Più lo usi, più ti sentirai comodo, sicuro e abile. È come una spada, se non la usi allora finisci per arrugginire, sei un guerriero della luce e tieni la tua disciplina spirituale pulsante e viva.

Un po' di Reiki è meglio di nessun Reiki. (Maestra Takata)

Il Reiki usa l'energia della forza vitale Ki o universale per apportare cambiamenti e trasmutare i blocchi nel corpo energetico, per promuovere la conservazione del benessere e della salute.

Un terapeuta, armonizza per guarire. Quando si continua a praticarlo, si può sviluppare una conoscenza delle condizioni del campo energetico e alla fine si sarà in grado di capire quali malattie si sentono o possono essersi manifestate nel corpo energetico dei pazienti.

Bisogna trasformarsi in una connessione tra la forza universale della vita e il ricevente. La guarigione dell'energia è molto efficace quando la persona segue un trattamento attivo (seguito) in un percorso, alla prima seduta il paziente sperimenterà molto benessere ed è sempre consigliabile eseguire almeno 3 sedute a persona.

Reiki Come Percorso Verso Il Risveglio

L'umanità ha migliaia di anni, più di quanto la scienza immagina. Ci sono state civiltà complesse in questo mondo così come lo sono ora, con molti progressi tecnologici anche più avanzati di adesso. Basti solo  vedere culture antiche come i Maya, gli Aztechi e le culture pre-Inca. Ancora più antiche sono le culture d'Egitto, i Sumeri e fino a lì arriva la scienza. Più anticamente le civiltà dei continenti perduti di Atlantide e Lemuria, vera origine di tutte le altre culture precedentemente menzionate. Ma tutto è ciclico e, come dice la grande legge universale, ciò che ha un inizio avrà una fine, così come anche questo moderno stile di vita basato sui combustibili fossili e tutto ciò che vi si accompagna avrà una fine.

Nello Sciamanesimo, si parla di un RICORDARE, un ricordo di chi sei, del tuo scopo della vita, del tuo scopo cosmico. Ma l'essere umano non ricorda, vive in una IGNORANZA (Avidya), l'ignoranza di non conoscere la sua origine, la sua missione, né sapere dove sta andando. Da questo non sapere, nasce l'ignoranza dell'attaccamento alle cose materiali e tutte le credenze erronee che generano dolore e afflizione in questo mondo.

RICORDARE è oggi fondamentale, per far rivivere le vecchie glorie dove scienza e spiritualità erano un tutt'uno, dove mente, corpo e anima erano armoniosamente allineati con le correnti universali del saper vivere. Quindi da qui deriva l'importanza delle saggezze ancestrali che ci aiutano a ricordare e a risvegliare in questo presente, la conoscenza dei nostri antenati per recuperare l'armonia perduta.

Ed è qui che il processo di autoguarigione assume il suo ruolo fondamentale. Perché l'unico modo per ristabilire il tuo equilibrio e l'allineamento dei corpi in armonia con la grande fonte dell'essere, è la tua AUTOGUARIGIONE e tutti i benefici che essa attrae. Ama il tuo corpo che è il veicolo che ti è stato dato per vivere questa breve ma meravigliosa esperienza umana, prenditi cura di lui e usalo con saggezza, è il tuo tempio. Ama la tua mente e impara a tranquillizzarla (stati Meditativi), ama il tuo corpo emotivo e impara a canalizzare le sue energie (Distacco Amoroso). Se segui questi nobili passi ogni volta ti sentirai meglio e più leggero. Puoi diventare un'oasi per altri esseri che vivono in un deserto e hanno sete di una saggezza rinfrescante che spegne tutti gli stati afflitti. La Vera Medicina è la SAGGEZZA PURA, dovi apprezzarla come un tesoro.

Con il Reiki ti è stato dato un bel regalo, stai tornando a ricordare di nuovo. Pratica assiduamente il Gokai, il tuo auto-reiki, il reiki agli altri, le meditazioni, il Reiki a distanza. Metti questi insegnamenti al banco di prova, nelle tue proprie esperienze che vivi giorno per giorno. Non perdere mai la fede e come i vecchi saggi: vivi la tua vita, momento a momento.


Vuoi fare una sessione di Reiki Sciamanico con noi?
CLICCA QUI

Ti è piaciuto il nostro articolo? Commenta qui sotto e condividilo con i tuoi amici 🙂

>